La nostra iniziativa di beneficenza quest’anno riguarda la struttura Jump Space

Poter fare qualcosa per la comunità cui apparteniamo ci rende orgogliosi, per cui quest’anno stiamo concentrando i nostri sforzi per una raccolta fondi a sostegno delle attività del parco Jump Space. Questa struttura ricreativa di Stockport è unica nel suo genere, poiché offre servizi di terapia riabilitativa tramite trampolino e altre attività di stimolazione sensoriale per persone con disabilità. 

La maggior parte dei trampoline park e dei parchi gioco non sono attrezzati per rispondere alle esigenze delle persone con disabilità, ma Jump Space offre un ambiente sicuro in cui sottoporsi a benefiche terapie o anche solo divertirsi un po’ a persone di tutte le età e con vari livelli di disabilità (quali pazienti affetti da sindrome di Asperger, autismo, paralisi cerebrale, fibrosi cistica e sindrome di Down). 

Jump Space è un posto davvero unico e abbiamo constatato personalmente gli effetti benefici sulle persone che frequentano la struttura dell’attività svolta dal personale altamente qualificato in essa operante. Il parco si affida alle raccolte fondi per poter continuare ad accogliere nella sua struttura tante persone che ne traggono beneficio. 

Control Group ha messo a punto numerose iniziative per riuscire a raggiungere la quota obiettivo di 5.000 £ nella raccolta fondi di quest’anno, tra cui la gara Three Peaks per cui ci stiamo allenando duramente. Se intendi aiutarci a fare la differenza, prendi in considerazione l’idea di sponsorizzare la nostra iniziativa.

Pulsante Sponsorizzaci

 

Il nostro totale (e ancora contando!)

2676.72

Jump Space è lusingato di essere stato scelto da Control Group come destinatario della sua principale iniziativa di beneficenza dell’anno. Sono sempre piacevolmente sorpresa dagli eroici sforzi di resistenza (comprese le maratone di consumazione di dolci!) cui le persone si sottopongono per sostenere le locali iniziative di beneficenza. Non vediamo l’ora di sostenere tutte le attività da voi intraprese per realizzare l’iniziativa di quest’anno a nostro favore. Un caloroso ringraziamento a tutti e buon divertimento!

Marie Fisher, CEO, Jump Space